Home Blog News TAR e CDS: CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 25/11/2013 n. 5601
󰀄

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 25/11/2013 n. 5601

La definizione immediata del processo consentita dall’art. 60 cod. proc. amm. -«purché siano trascorsi almeno venti giorni dall’ultima notificazione del ricorso» – deve scontare la considerazione della sospensione feriale, cioè detto termine non deve decorrere in tale lasso di tempo, perché quando il Giudice, avvalendosi della facoltà concessagli dall’art. 60, sceglie di procedere alla definizione immediata della controversia, il provvedimento (sentenza) che sarà pronunciato non appartiene più alla fase cautelare.

󰁓