Home Blog News TAR e CDS: TAR CAMPANIA – NAPOLI, SEZ. I – sentenza 19 marzo 2013 n. 1507
󰀄

TAR CAMPANIA – NAPOLI, SEZ. I – sentenza 18 marzo 2013 n. 1507

E’ legittimo il provvedimento che dispone la sospensione dell’iscrizione nell’Albo nazionale dei Gestori Ambientali, a seguito di un provvedimento di sequestro preventivo della società ricorrente e dei beni riconducibili all’amministratore unico della società, adottato nell’ambito di un procedimento penale a carico dell’amministratore unico e responsabile tecnico della società ricorrente per condotte criminose consistenti nell’elusione della normativa in materia di misure di prevenzione patrimoniale, sequestro preventivo e confisca di beni frutto del reimpiego di capitali illeciti, nonché nella violazione delle leggi in materia di riciclaggio e reimpiego di capitali di provenienza illecita, con l’aggravante di cui all’art. 7 della legge n. 203 del 1991 in tema di lotta alla criminalità organizzata.

󰁓