Home Blog News TAR e CDS: TAR FRIULI VENEZIA GIULIA, SEZ. I – sentenza 11 giugno 2013 n. 334
󰀄

TAR FRIULI VENEZIA GIULIA, SEZ. I – sentenza 11 giugno 2013 n. 334

Ai sensi dell’art. 4, comma 2, d.lgs. 12 aprile 2006 n. 163, nel caso di aggiudicazione col criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, la commissione giudicatrice deve essere composta da esperti nell’area di attività in cui ricade l’oggetto del contratto, ma non necessariamente in tutte e in ciascuna delle materie tecniche o scientifiche o addirittura nelle tematiche alle quali attengono i singoli e specifici aspetti presi in considerazione dalla lex specialis di gara a fini valutativi e il requisito generale della competenza nello specifico settore al quale si riferisce l’oggetto del contratto, richiesta anche per i componenti interni, deve valutarsi compatibilmente con la struttura degli enti locali senza esigere, necessariamente, che l’esperienza professionale copra tutti gli aspetti oggetto della gara.

󰁓