Home Blog Osservatorio Giurisprudenza Amministrativa: TAR Liguria, sez. I, 31 agosto 2016, n. 923/2016
󰀄

TAR Liguria, sez. I, 31 agosto 2016, n. 923/2016

Pres. Daniele – Est. Goso – Towertel S.p.a. (Avv. Avolio) c. Comune di Noli, (Avv. Maoli).
 
Esercizio del potere di avocazione – definizione della straordinarietà della fattispecie.

I presupposti che legittimano l’esercizio dello straordinario potere di avocazione attribuito al Sindaco, di affidamento dei compiti avocati ad un altro funzionario comunale ovvero ad un commissario ad acta appositamente nominato (che il richiamato articolo identifica nei “particolari motivi di necessità ed urgenza”) devono essere esplicitati nello stesso provvedimento di avocazione. Invero, i cennati provvedimenti devono definire la straordinarietà della fattispecie e rendere conto dell’esistenza dei presupposti individuati da regolamento comunale, non essendo sufficiente un generico cenno alla pretesa complessità della fattispecie.

󰁓