Home Blog Tutto TAR Liguria: TAR LIGURIA, SEZ.II – sentenza 28 novembre 2013, n. 1449
󰀄

TAR LIGURIA, SEZ.II – sentenza 28 novembre 2013, n. 1449

Posto che la scelta del criterio di aggiudicazione di un appalto costituisce espressione tipica della discrezionalità della stazione appaltante, non appare illogica la scelta da parte della stessa amministrazione del criterio del prezzo più basso in relazione allo specifico oggetto del contratto consistente nello svolgimento di prestazioni professionali indissolubilmente legate ad esigenze di qualità del servizio, laddove la qualità del servizio sia garantita attraverso la previsione di adeguati requisiti di specializzazione e di esperienza professionale degli operatori, escludendosi pertanto che la componente qualitativa dovesse assumere rilievo nella scelta dell’offerta.

󰁓