Home Blog News TAR e CDS: TAR PUGLIA – BARI, SEZ. I – sentenza 2 aprile 2013 n. 459
󰀄

TAR PUGLIA – BARI, SEZ. I – sentenza 2 aprile 2013 n. 459

E’ legittima l’esclusione del costituendo RTI laddove l’offerta economica dello stesso RTI sia carente della sottoscrizione di tutti i legali rappresentanti dei componenti del raggruppamento. Non sussisterebbe infatti un elemento essenziale dell’offerta economica (non sanabile ex post a mezzo del cd. soccorso istruttorio), legittima causa di esclusione ai sensi degli artt. 37, comma 8 e 46, comma 1 bis d.lgs. n. 163/2006 e dei punti 3.2.C e 5 del disciplinare di gara.

󰁓