Home Blog News TAR e CDS: TAR TOSCANA, SEZ. I – sentenza 7 marzo 2013 n. 362
󰀄

TAR TOSCANA, SEZ. I – sentenza 7 marzo 2013 n. 362

In riferimento a quanto previsto dall’art. 38 co. 1 lett. c) del d.lgs. 163/2006, sono due le condizioni perché alla condanna (o alle condanne) consegua l’esclusione dalle gare: la gravità del reato e il riflesso dello stesso sulla moralità professionale. La mera sussistenza di reati astrattamente incidenti sulla moralità professionale non basta però per integrare la causa di esclusione di cui alla disposizione citata; occorre invece una concreta valutazione da parte della stazione appaltante in ordine alla gravità dei reati in questione.

󰁓